Tu fuori e io dentro

Tu fuori e io dentro.
Tu a mangiare e io a scrivere.
Tu a parlare, io in silenzio seduto sul letto
Tu di fronte a un pesce, io di fronte allo specchio
io che immagino di te chissà dove, chissà come, chissà
lo specchio mi fa apparire piu’ magro,
o forse sono veramente dimagrito,
prosciugato dallo sforzo di ricordare
meglio farsi la barba
quando non ci sei mi trascuro
quale profumo userò domani
quello che piace a te anche se tu non ci sei
hai dimenticato una maglietta a casa mia
dio quanto è piccola questa maglietta
dio quanto sei piccola
hai lasciato nell’aria una traccia di te
un impronta sul letto
i ricordi sono impronte sull’anima
è così che ho scoperto che l’anima
altro non è che un materasso
su cui riposa la vita
vorrei scriverti una canzone
ma non so scrivere grandi canzoni
ti scriverò un sogno
so fare grandi sogni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...