Categoria: La vita secondo Jackson

Tolettatura a Beverly Hills

E’ vero che eravamo in viaggio da un mese.E’ vero che aveva un pelo simile a quello di un rasta giamaicano.E’ vero che cominciava ad avere l’odore di un randagio.Ma questo per me non giustificava il fatto che lui volesse a tutti i costi… Continue Reading “Tolettatura a Beverly Hills”

Il problema della razza

Il problema della razza se lo pongono gli uomini. Io non so di che razza sono e quando lo domandano lui risponde ogni volta in maniera diversa. E’ chiaro che la domanda lo imbarazza. A proposito di razze. Ieri notte è nevicato ed oggi… Continue Reading “Il problema della razza”

Le colline si conoscono tutte tra di loro.

Le colline si conoscono tutte tra di loro. E tra di loro parlano. Gli argomenti preferiti sono il tempo che farà, il canto degli uccelli e il ricordo dei tempi passati. Noi animali conosciamo il loro linguaggio e a volte restiamo ore ad ascoltare… Continue Reading “Le colline si conoscono tutte tra di loro.”

Il cinismo è un ragno

Il cinismo è un ragno che mi cammina sul braccio e con il quale ho fatto amicizia. Il patto è che lui non mi morda e io non lo uccida. A volte scambiamo due parole sulla vita e ci troviamo sempre d’accordo. Il ragno… Continue Reading “Il cinismo è un ragno”

L’anima si forma vivendo

L’anima si forma vivendo. Paradossale concessione dell’eterno all’effimero. Il sarto cuce il vestito studiando la tua esistenza nei minimi dettagli. Per questo la sorte è importante. La mia sarà un anima viaggiatrice. Raro caso per un cane. Nel bar dove andiamo ogni mattina c’è… Continue Reading “L’anima si forma vivendo”

Per la prima volta

Oggi ho fatto un sacco di cose per la prima volta. Mi sono lavato per la prima volta. Mi hanno tagliato il pelo per la prima volta. Sono stato lontano da Guido per due ore per la prima volta e non ho nemmeno pianto… Continue Reading “Per la prima volta”

Ogni Volta

Ogni volta che mi saluta e lo vedo uscire ho paura di non vederlo più tornare. E nonostante sia sempre tornato rimango in agitazione fino a quando non sento le chiavi aprire la serratura del van. Ho la sindrome dell’abbandono. Del resto mi hanno… Continue Reading “Ogni Volta”

Sfioro la polvere

Sfioro la polvere quando il tempo è secco. Sfioro il fango se piove. Ma ci sono abituato. Nei bar mi siedo sotto il tavolo e lascio che il tempo passi guardando le scarpe degli uomini. Visto dal basso il mondo sembra piu’ grande e… Continue Reading “Sfioro la polvere”

Io non sono buon e nemmeno cattivo

Io non sono buono e non sono nemmeno cattivo. Io posso essere buono e posso essere cattivo. Dipende. Per quanto mi sia difficile difendermi da chi è più grande di me non rinuncio a chiedere rispetto. E nel caso sono pronto a fuggire, ma… Continue Reading “Io non sono buon e nemmeno cattivo”

Si dorme sulla Union

Da due sere dormiamo sulla Union a San Francisco. Strada piena di locali e bar. Ci sono un sacco di cose che accadono fuori dal finestrino. Ho visto passare ragazze vestite da zombie, un uomo con la testa da dinosauro e un bambino con… Continue Reading “Si dorme sulla Union”