Mese: Settembre 2021

Avevo una donna

avevo una donna anni fa che mi faceva sentire feliceavevo una stima immensa per lei e il fatto che mi amasse mi portava ad avere stima di me stessolei era meglio di me e questo non mi portava ad entrare in conflitto con leial… Continua a leggere “Avevo una donna”

Spegni la luce grande

Spegni la luce grande ed accendi la luce piccola.Mi piace l’ombra dei tuoi capelli sul muro.Ballano seguendo il ritmo lento di un silenzio scomposto in piccoli spazi di parole.Tu ti ricordi quella volta?Me lo ricordo.E ti ricordi come andò a finire?Andò a finire che… Continua a leggere “Spegni la luce grande”

Ci sarebbero mille motivi per essere pessimisti.

Ci sarebbero mille motivi per essere pessimisti.La fine del mondo analogico.Il rincoglionimento diffuso di donne capaci di diffondere le loro bellezza e incapaci di raccontare la loro anima.I nuovi eroi contemporanei che hanno come unico superpotere quello di influenzare una massa di idioti a… Continua a leggere “Ci sarebbero mille motivi per essere pessimisti.”

Ho frequentato…

Ho frequentato anni fa cene di gala, festival del cinema, eventi speciali e cazzate varie provando sempre un certo imbarazzo.L’imbarazzo nel partecipare a ridicoli incontri di privilegiati agghindati come coglioni e imbarazzo nel vedere folle di persone che ammiravano i privilegiati come se assistessero… Continua a leggere “Ho frequentato…”

Quando ero giovane facevo cazzate

Quando ero giovane facevo cazzate.Ma ero giovane.Crescendo ho continuato a fare cazzate.Per sentirmi ancora giovane.E ora che sono vecchio e faccio ancora cazzate c’è chi dice che è colpa del rincoglionimento.La gente non capisce che le cazzate rendono interessante il viaggio.Se avessi cambiato le… Continua a leggere “Quando ero giovane facevo cazzate”