Mese: Gennaio 2019

Charles le prese la mano

Charles le prese la mano e le disse di non piangere.Se solo avesse saputo dirle dove stava andando…ma nonostante tutte le cazzo di ipotesi che aveva letto ed ascoltato si ritrovava con l’unica certezza che quel treno non si sapeva dove fosse diretto o… Continue Reading “Charles le prese la mano”

Una notte in North Dakota

Una notte in North Dakota parcheggiai il van nel solito megaparcheggio di Walmart.Ero sdraiato sul sacco a pelo a leggere un manuale di sopravvivenza quando sento la porta aprirsi.Entra un indiano con la faccia piena di sangue e graffi che sembravano causati da qualche… Continue Reading “Una notte in North Dakota”

Lo scoglionamento

Lo scoglionamento è una pratica nata in epoca preistorica quando alcuni umani affrontando i loro primi pensieri evoluti si scontrarono con il sorgere della prima malattia sociale al quale ai tempi non era stato ancora dato un nome, ma che in seguito fu chiamata… Continue Reading “Lo scoglionamento”

Certe piccole cose

Cerco piccole cose.Oggetti che raccontano storie.Sono un collezionista di ricordi, li osservo da vicino per sentirne il respiro.Li libero dalla polvere, li pulisco con cura e li espongo in attesa che i cacciatori di cose perdute mi chiedano:“Quanto costa?”“Secondo lei quanto costa il tempo?” “E… Continue Reading “Certe piccole cose”

Entro in libreria

Entro in libreria con la speranza di trovare un libro che mi dia delle risposte. Ne esco con un vecchio numero dell’uomo ragno. Tornando verso casa incrocio una coppia che passeggia mano nella mano, non mi interessa che faccia hanno, il mio sguardo rimane… Continue Reading “Entro in libreria”

Apre gli occhi

Apre gli occhi e vede sul soffitto delle strisce di luce che vanno e vengono anticipando di qualche attimo il suono di un motore. Accade spesso ultimamente che si sveglia nel mezzo della notte e non riesca più a dormire. Forse è perchè tra… Continue Reading “Apre gli occhi”

Faccio parte

Faccio parte di quel genere di persone che la sera guardandosi allo specchio si saluta e si chiede come sia andata la giornata. E rispondendomi cerco di farmi forza facendo finta che il mal di schiena passerà, che domani avrò’ la forza di aggiustare… Continue Reading “Faccio parte”

Non vi dirò di essere bravi

Non vi dirò di essere bravi, non vi esorto a credere alla cazzata che dire “grazie” aiuta ad essere persone migliori, non vi consiglierò di abbracciare gli alberi, non vi spieghero’ come cambiare vita e tantomeno staro’ a perdere tempo nel tracciare linee sulla… Continue Reading “Non vi dirò di essere bravi”

Tu

Tu dove stai andando? Non lo so. E tu? Non lo so. Bene, visto che andiamo nello stesso posto potremmo fare il viaggio insieme. E partimmo senza mai più tornare.