Io vorrei

Io vorrei

Io vorrei Che tu mi pensassi Ogni volta Che hai voglia di pensare A qualcuno Che ti ha capito E vorrei Che ti venisse ancora voglia Di fermarti Durante un viaggio Per ascoltare Il rumore Della pioggia Che batte sui finestrini Poi vorrei Che la fine Si trasformasse in inizio E che la mia anima [...]

Davanti allo specchio

Davanti allo specchio

Davanti allo specchio. Il corpo che mi contiene. Un oggetto da trattare con cura. Tagliarsi le unghie. Lavarsi. Tenerlo in movimento. Vestirlo e svestirlo. Metterlo a letto. Nutrirlo. A volte viziarlo. A volte sgridarlo. Come fosse una moto per il motociclista, gli sci per lo sciatore, o la corda per l’alpinista. Barattolo che forse contiene [...]

Plus

Plus

Facciamo un gioco. Vediamo chi arriva piu’ lontano . Ognuno sceglie il suo sasso. Tu fai caso a dove fa pluf. Ma tu sei un maschio. Hai ragione. Allora io faccio tre passi indietro. Tu stai sulla riva. Io vado vicino allo scoglio. Chi tira per primo? Prima le bambine. No prima te. Va bene. [...]

Un bel gioco

Un bel gioco

Bel gioco inventò dio quando creò l’uomo deve averci pensato un bel po’ per riuscire a costruire questo fragile pupazzo capace di impazzire pregare bestemmiare odiare amare uccidere salvare leggere scrivere cancellare suonare ascoltare e mille altre funzionalità che ti lasciano sempre col dubbio di cosa accadrà non sapendo bene cosa aspettarsi da questo pupazzo [...]

Mezz’ora di follia

Mezz’ora di follia

Nulla Non c'è nulla che mi tenga legato alla ragione Se non la ragione stessa Una catena Che impedisce al cane Di azzannare chiunque si avvicini. Potrei impazzire Nel tentativo di impazzire Ubriacarmi annusando Il vino degli altri Andare fuori di testa Aspirando l'alito Di una donna Che ha appena finito di farsi Tre canne [...]

Superficiale

Superficiale

Io sono superficiale e cerco di non nuotare mai dove non vedo il fondo sono cosi’ superficiale che posso giocare con i piedi nel fango sentendomi pulito. Non ti chiederò mai il significato di nulla. Sono così maledettamente superficiale che mi annoio subito di quasi tutto, e dico quasi per non togliermi la speranza che [...]

Il tuo culo

Il tuo culo

Perché pensi Che ci sia qualcosa di male Se dico che la parte migliore di te È il tuo culo. Non è vero che non ho notato La tua intelligenza, e mi sono soffermato anche sui tuoi occhi e su tutto il resto. Persino i tuoi pensieri Circolano ancora tra i miei. Ma non è [...]