Categoria: Poems

Ti ho cercato

Ti ho cercato Dio sa quanto ti ho cercato Come si cercano chiavi di casa perse nella neve Seguendo le mie orme che stanno scomparendo Con lo sguardo fisso a trovare un indizio Fino a scoprire nel bianco Una piccola ombra scura Rimanendo fermo… Continua a leggere “Ti ho cercato”

Non mi chiedere il perché

Non mi chiedere il perché. Risponderei in maniera stupida. C’è qualcosa di bello nell’inspiegabile. Tu non hai saputo dirmi come mai non ami il gelato al cioccolato. Io non saprei dire perchè mi piace il gusto di fragola. Non so nemmeno perché amo i… Continua a leggere “Non mi chiedere il perché”

Te ne sei andata

Te ne sei andata lasciando la luce accesa stanotte non la spegnerò dormirò con la tua ombra sul muro una mano sotto il cuscino impugnando il tuo ricordo come fosse un gelato nelle mani di un bambino.

Se bastasse

Se bastasse amare per essere amati, Se bastasse guardare per essere guardati, Se bastasse toccare per essere toccati Avrei risolto il problema della mia solitudine Amandoti Guardandoti E toccandoti. Ma il gioco ha regole diverse E se ti nascondi verranno a cercarti E se… Continua a leggere “Se bastasse”

Pont mirabeau

Scrissi questa poesia che avevo sedici anni. Periodo in cui presi coscienza di come al mondo trionfassero i figli di puttana. Fu una scoperta che mi lasciò senza fiato. E forse qual fiato lo sto cercando ancora adesso. E comunque scrissi questa poesia nel… Continua a leggere “Pont mirabeau”

Davanti allo specchio

Davanti allo specchio. Il corpo che mi contiene. Un oggetto da trattare con cura. Tagliarsi le unghie. Lavarsi. Tenerlo in movimento. Vestirlo e svestirlo. Metterlo a letto. Nutrirlo. A volte viziarlo. A volte sgridarlo. Come fosse una moto per il motociclista, gli sci per… Continua a leggere “Davanti allo specchio”

Non è una poesia

io scrivo e te leggi io esisto e tu esisti come se fosse facile da capire cosa significa esistere io scrivo acqua e tu la immagini e se prendo una pietra e la butto nel pozzo tu quanto tempo ci metti a sentirne il… Continua a leggere “Non è una poesia”

Io vorrei

Io vorrei Che tu mi pensassi Ogni volta Che hai voglia di pensare A qualcuno Che ti ha capito E vorrei Che ti venisse ancora voglia Di fermarti Durante un viaggio Per ascoltare Il rumore Della pioggia Che batte sui finestrini Poi vorrei Che… Continua a leggere “Io vorrei”

Davanti allo specchio

Davanti allo specchio. Il corpo che mi contiene. Un oggetto da trattare con cura. Tagliarsi le unghie. Lavarsi. Tenerlo in movimento. Vestirlo e svestirlo. Metterlo a letto. Nutrirlo. A volte viziarlo. A volte sgridarlo. Come fosse una moto per il motociclista, gli sci per… Continua a leggere “Davanti allo specchio”

Plus

Facciamo un gioco. Vediamo chi arriva piu’ lontano . Ognuno sceglie il suo sasso. Tu fai caso a dove fa pluf. Ma tu sei un maschio. Hai ragione. Allora io faccio tre passi indietro. Tu stai sulla riva. Io vado vicino allo scoglio. Chi… Continua a leggere “Plus”