Categoria: Poems

Se bastasse amare

Se bastasse amare per essere amati, Se bastasse guardare per essere guardati, Se bastasse toccare per essere toccati Avrei risolto il problema della mia solitudine Amandoti Guardandoti E toccandoti. Ma il gioco ha regole diverse E se ti nascondi verranno a cercarti E se… Continua a leggere “Se bastasse amare”

Quando

Quando morirò Non venite a trovarmi Al cimitero Io non sarò lì Se volete davvero Venirmi a trovare Venite all’artist’s point Nella Monument Valley E possibilmente Non fate troppo rumore.

non so essere migliore

non so essere migliore non so essere peggiore riesco a malapena ad essere me stessa a volte neanche quello lo diresti che sono stata una bambina a sette anni ero la più veloce sul mio cavallo riuscivo a strappare un fiocco arrotolato sulla cima… Continua a leggere “non so essere migliore”

avete mai provato

avete mai provato quell’ebbrezza data dal non possedere nulla dal non avere nulla da perdere camminare sotto la pioggia ed essere cosi’ bagnati da non potersi bagnare entrare in un bar ordinare un caffè dire che non sai come pagare e per un caffè… Continua a leggere “avete mai provato”

Ti regalo la mia mano

Ti regalo la mia mano Puoi usarla quando vuoi Può scaldare la tua mano Aprire una porta che non riesci ad aprire Sa svitare coperchi bloccati Scartavetrare un muro La puoi usare per accarezzarti Puoi far viaggiare le tue dita sulle mie vene O… Continua a leggere “Ti regalo la mia mano”

Ti ho cercato

Ti ho cercato Dio sa quanto ti ho cercato Come si cercano chiavi di casa perse nella neve Seguendo le mie orme che stanno scomparendo Con lo sguardo fisso a trovare un indizio Fino a scoprire nel bianco Una piccola ombra scura Rimanendo fermo… Continua a leggere “Ti ho cercato”

Non mi chiedere il perché

Non mi chiedere il perché. Risponderei in maniera stupida. C’è qualcosa di bello nell’inspiegabile. Tu non hai saputo dirmi come mai non ami il gelato al cioccolato. Io non saprei dire perchè mi piace il gusto di fragola. Non so nemmeno perché amo i… Continua a leggere “Non mi chiedere il perché”

Te ne sei andata

Te ne sei andata lasciando la luce accesa stanotte non la spegnerò dormirò con la tua ombra sul muro una mano sotto il cuscino impugnando il tuo ricordo come fosse un gelato nelle mani di un bambino.

Se bastasse

Se bastasse amare per essere amati, Se bastasse guardare per essere guardati, Se bastasse toccare per essere toccati Avrei risolto il problema della mia solitudine Amandoti Guardandoti E toccandoti. Ma il gioco ha regole diverse E se ti nascondi verranno a cercarti E se… Continua a leggere “Se bastasse”

Pont mirabeau

Scrissi questa poesia che avevo sedici anni. Periodo in cui presi coscienza di come al mondo trionfassero i figli di puttana. Fu una scoperta che mi lasciò senza fiato. E forse qual fiato lo sto cercando ancora adesso. E comunque scrissi questa poesia nel… Continua a leggere “Pont mirabeau”