le poesie sono caramelle

le poesie sono caramelle
che i vecchi maniaci
regalano alle bambine
per attirarle in trappola
i poeti sono orchi
senza scrupoli
che hanno imparato
come le parole 
possano spegnere la luce
per permettere alle loro luride zampe
di strofinarsi contro
l’innocenza
diffidate del poeta
credete a chi sceglie la prosa, a chi non va a capo a cazzo, a chi evita le rime e le strofe, credete a chi rimane senza parole e non sa come riempire il silenzio, mandate a fare in culo chi pensa di potervi convincere parlando e cadete tra le braccia di chi avrebbe voluto da sempre scrivervi una lettera d’amore ma ha solo riempito cestini di carta

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: