Per una bambina che ha vissuto piu’ a lungo di una farfalla.

Ho amato la neve, pur sapendo che si sarebbe trasformata in fango.
Ho amato la notte pur sapendo che sarebbe arrivato il giorno.
Ho amato ogni partenza pur sapendo il giorno del ritorno.
Ho amato la strada anche se era la strada sbagliata.
Ho amato bocche che non mi hanno mai baciato e occhi che non mi hanno mai riconosciuto.
Ho amato i miei cani anche se non siamo mai riusciti a scambiarci un opinione.
Ho amato il coraggio che si arrendeva alla paura.
Ho amato il tabacco che finiva in fumo.
E ho amato te come si amano i sogni che si ricordano al mattino
quelli dove incontri persone che non ci sono piu’
e per un attimo ti sembra di poterli chiamare
per dirgli che hai voglia di rivederli
perché hai un sacco di cose nuove da raccontare.

2 risposte a "Per una bambina che ha vissuto piu’ a lungo di una farfalla."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...