il desiderio di sentirsi antichi

Il desiderio di sentirsi antichi.
Appartenuti a tempi passati ed oggi liberi da ogni catena.
Incapaci di adattarsi ai ritmi moderni per la stessa pigrizia che si impongono gli orsi quando viene l’inverno.
Siamo Generali di un esercito di ricordi che marciano dietro di noi con le loro divise logore e le loro armi scariche.
Andiamo verso la fine ed è come se tornassimo a casa, reduci di battaglie combattute per difendere il territorio dove abbiamo seminato sogni e abbiamo visto crescere fiori selvatici.
Più conosci la storia più vorresti sentirtene estraneo.
Ogni notte sembra la stessa, meno male che stasera ricomincio a leggere il libro da dove ero rimasto ieri.
Chi è saggio sa che a una certa età è la vita degli altri a dare un senso alla nostra.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: