Book Soup

C’e un aria strana su Sunset.
Un aria triste, malinconica.
L’aria di una notte senza amici.
Mi chiudo nella solita libreria, annuso l’odore della carta, dei pensieri, delle parole, delle certezze, dei dubbi, delle paure, dell’amore, delle foto, del legno.
Mi faccio mille domande, e qua dentro trovo mille risposte.
La risposta giusta al momento giusto.
Il bello approfitta di essere bello, lo stronzo crede che siano tutti stronzi, il genio non trova nessuno che la pensi come lui, l’artista perde piu’ tempo a convincere gli altri di essere un artista di quanto non ne perda a fare qualcosa di artistico, l’uomo intelligente medita senza trovare risposte, la donna intelligente si chiede se sia il caso di meditare, il bambino cammina chiedendosi cosa vorranno dire tutte quelle scritte.
Un giorno sapro’ leggere….pensa.
Non sa che quel giorno ne sapra’ molto di meno.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: