Steinbeck Grave

Stavo pensando a perché uno debba venire fino qui per rimanere tre minuti a guardare dove è sepolto il suo scrittore preferito. Poi ho pensato che la maggior parte delle persone con cui vorrei uscire a cena per parlare purtroppo sono morte e l’unico modo per incontrarle fisicamente e’ tornare nei luoghi dove sono vissuti o dove sono sepolti. Di fronte a una tomba o a una casa il dialogo è solo immaginario. Ma non provarci sarebbe come darla vinta alla morte. Quindi eccomi qua’ davanti alla tomba di Steinbeck a parlare da solo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: