Sarebbe bello avere un aquilone


Sarebbe bello avere un aquilone che seguisse il bambino anche con il filo spezzato.
Ma non ho mai visto un aquilone capace di ordinare al vento dove soffiare.
Non mi resta che guardare in alto e cercare di capire dove andrà a cadere sperando che non sia troppo lontano.
Questa è la vita, inseguire aquiloni a cui il vento ha spezzato il filo correndo con il fiato in gola per non perdere quel punto di incontro tra noi e il cielo.
E nella corsa incontrarti perchè anche il tuo sta cadendo.
Scoprire che non è più il mio l’aquilone che sto guardando ma il tuo.
Pregando Dio che vada a cadere vicino al mio cosi’ da poterti insegnare come si ripara un filo spezzato e come torna a volare un aquilone caduto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: