quando ti penso


quando ti penso mi viene voglia di riprendere a fumare perchè ci sono pensieri che sono come bere e quando li pensi ti viene voglia di farti una sigaretta come fosse il gradino mancante che porta in paradiso e non me ne frega un cazzo se il paradiso non esiste ne ho intravisto l’atrio tenendoti per mano una notte che le tende si avvinghiavano seguendo le indicazioni del meltemi non c’entra l’amore è solo una questione di passione l’amore non ha la forza di farmi innamorare dei tuoi piedi la passione me li faceva desiderare come fossero le ultime due ciliegie sull’albero non ho mai preteso di insegnare qualcosa e ho imparato solo da chi non voleva insegnarmi nulla da te ho imparato a leggere le ombre sul muro guardando la tua finestra una notte che non riuscendo a smettere di pensarti decisi di parcheggiare sotto casa tua per addormentarmi il più vicino possibile alla tua lontananza

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: