Non cerco l’amore.

Non cerco l’amore.
Cerco la tenerezza di uno sguardo che si sofferma sulla ferita.
Me ne fotto dell’amore.
Cerco la voglia di costruire un giardino con la voglia di passare del tempo insieme nell’aspettare che le piante crescano.
Giuratevi voi l’amore.
Io cerco quel pensiero che quando ti addormenti le nostre mani e i nostri piedi continuano a parlarsi di cose segrete..
Ubriacatevi d’amore.
Io cerco lo sguardo che rivela il pensiero, le rughe che raccontano una storia e il coraggio di lasciare aperta la gabbia perché hai capito che ringhio per difendermi ma non ho mai imparato a mordere.
Si, vi lascio tutto l’amore di cui siete capaci.
Io voglio ascoltare la tua storia e fare di ogni lacrima una lanterna da appendere in quel bosco dove da bambina hai scoperto la paura del buio.
Non cerco l’amore.
Cerco la donna che dopo aver detto mille volte ti amo ha scoperto che l’amore non c’entra un cazzo, quello che c’entra è la coalizione di due anime che insieme formano uno scudo invincibile contro il dolore di vivere.
Vaffanculo l’amore.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: