Via Crucis

17966730_10212419454978173_5545860998543084686_oHo visto una formica trasportare da sola una patatine fritta e non ho potuto fare a meno di pensare alla via crucis.
Camminava tra i piedi dei tavolini e per un attimo ho creduto che fosse la patatina a camminare da sola.
Poi la formica si è fermata un attimo per riposarsi ed è spuntata guardando verso l’alto, il tempo di vedermi e sparire di nuovo.
Un attimo dopo la patatina ha ripreso il suo cammino schivando una suola e le ruote di un passeggino ma non conoscendo l’orario della messa domenicale si ritrovo’ investita da un branco di fedeli che uscivano dalla messa pasquale.
Passata la folla rimase una patatina schiacciata sul terreno e il corpo disintegrato della formica che peccando di superbia fu casualmente punita dalla divina devozione al nulla senza nemmeno aver la possibilità di risorgere.
Guido Prussia

Questa voce è stata pubblicata in Testo. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...