Wolf Sanctuary, PA

Quanto ci piace sognare a noi umani.
E tra i sogni c’è quello di immaginare di avere un’anima selvaggia che riconduciamo al nostro animale totem.
Lui è un delfino, quell’altro vuole essere un’aquila, Lei si crede una leonessa ed io, io ho sempre pensato che se fossi stato una bestia sarei stato un lupo.
Ed è per questo che oggi andando al Wolf Sanctuary a Lititz in Pennsylvania ero emozionato.
Arrivo e quando vedono che sono con due cani mi fanno parcheggiare il van fuori dal “Santuario”, i lupi sentono gli odori a cinque chilometri di distanza e non è opportuno che sentano l’odore di Baby e Jack.
Poi, dopo essere scivolato su una rampa di legno bagnata dalla pioggia, pago 12 Dollari e comincio il giro.
I lupi sono divisi per branchi, ogni branco ha il suo lupo alfa, cioè il boss del gruppo.
E’ necessario che i vari gruppi non si incontrino mai altrimenti sarebbero battaglie mortali.
Poi ne vedo uno da solo.
Si chiama Geronimo.
E’ un lupo cieco.
Geronimo non puo’ stare con gli altri, i lupi hanno una regola che non trasgrediscono mai.
Il lupo malato o troppo vecchio va abbandonato o ucciso, la sua malattia o la sua vecchiaia sarebbero solo d’intralcio alla sopravvivenza di tutti gli altri.
Geronimo con la zampa batte contro il recinto in ferro, sente che ci siamo avvicinati e vuole attirare l’attenzione.
Sa perfettamente come evitare gli alberi, le rocce e altri ostacoli, ha memorizzato il suo spazio e si muove come se ci vedesse.
Ma a differenza degli altri continua a fare di tutto per attirare la nostra attenzione.
Chi non vede ha paura di non essere veduto.
Chi non vede ha paura di non essere veduto.
Accade anche a chi non ha perso la vista ma è troppo distratto per accorgersi degli altri.
La visita dura un ora, poi torno verso il van.
Entro e vedo Baby e Jack, dopo un ora con i lupi mi fanno una tenerezza enorme.
“Ragazzi questa volta è andata cosi’, a te Jack ti hanno fatto Bouledogue Francese scoreggione, e a te Baby una Stafford che assomiglia a un comodino. Ma secondo me la prossima volta vi andrà meglio. Già vi vedo lupi.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...