Tag: guido prussia

Mi sono scelto chi mi legge

Mi sono scelto chi mi legge.Voi non lo sapete ma siete il risultato di una selezione naturale.Ho eliminato vagonate di stronzi, tutti quelli che davano consigli stupidi, psicanalisti improvvisati e amanti della grammatica perfetta.Siete rimasti voi.Ad alcuni piace tutto quello che scrivo persino le… Continue Reading “Mi sono scelto chi mi legge”

Libertà è la ragazza nell’ultimo banco

Libertà è la ragazza nell’ultimo banco, l’amore di quando andavo a scuola, quella che non mi ha mai notato fino a quando non ho tirato un pugno di rabbia contro il muro e mi ha chiesto se avevo voglia di uscire con lei.Quella notte… Continue Reading “Libertà è la ragazza nell’ultimo banco”

Impreparato

Non so se capita anche a voi ma le falsita’ che mi riguardano mi trovano impreparato.Se devo difendermi da un accusa pur essendo innocente mi trovo in difficolta’.Sono la classica persona che davanti alla macchina della verita’ farebbe una figura di merda.E’ il complesso… Continue Reading “Impreparato”

Sotto spirito

Sono riuscito a mettere sotto spirito i miei umani di riferimento.Li conserverò per sempre nella mia credenza.

L’amore

L’amore.Non è chiederti di amarmi.Non è la voglia di possederti.Non è dire o sentirsi dire “ti amo”.Non è pensare che sei la più bella del mondo.L’amore non è darti una carta di credito e dirti “compra quello che vuoi”.L’amore non è guardare chi guardi.Non… Continue Reading “L’amore”

L’uomo nero

L’uomo nero ha sempre un cappuccio, lo usa per appoggiarsi quando dorme contro qualcosa di duro. E nonostante la leggenda dica che sia pericoloso l’uomo nero ha solo voglia di essere lasciato solo.L’uomo nero quando sogna sogna di bere una tazza di tè in compagnia… Continue Reading “L’uomo nero”

Kodak

Chissà da quanto tempo Kodak stava li immobile in quella vetrina sui Navigli aspettando che qualcuno lo comperasse. Io ci sono passato davanti in bicicletta tutto l’inverno e ogni volta mi giravo velocemente a dargli un occhiata. Era solo curiosità e il tentativo di… Continue Reading “Kodak”

Una storia

Lo specchio ribalta la situazione avvertendomi della presenza di un intruso che è entrato nella mia camera da letto. Faccio finta di niente, attendo che si avvicini, poi, quando è a portata di braccio mi volto di scatto piantandogli lo spazzolino da denti sotto… Continue Reading “Una storia”

Lei aveva un sogno

Lei aveva un sogno Del resto chi non ce l’ha Ma il suo sogno era bello era volare via di la’. Volare sopra il cancello E non atterrare mai Vivere sopra un albero Se mi ami mi seguirai. Non farti domande Se non ci… Continue Reading “Lei aveva un sogno”

In South Dakota

Anni fa mi trovavo in South Dakota. Ero a Pine Ridge, cittadina dove regna la poverta’ assoluta. Mi trovavo da quelle parti per andare a visitare Wounded Knee, luogo dell’ultimo massacro di indiani avvenuto nel 1890. Feci un salto anche sulla tomba di Nuvola… Continue Reading “In South Dakota”