Categoria: Poems

Cerco

Cerco Disperatamente Un emozione Che dia alla vita Un senso. Non un Dio Ne una rivelazione Tantomeno Una spiegazione scientifica. Qualcosa di diverso Come l’idea Che qualcuna di speciale Mi aspetti Dietro l’uscio di casa. Qualcuna che parli Una lingua Simile all’ululato di una… Continua a leggere “Cerco”

Cio’ che è mio è tuo

Ciò che è mio è tuo. Puoi sentirti padrona di ciò che i miei occhi hanno visto di ciò che le mie mani hanno toccato. Puoi raccontare i miei ricordi come fossero tuoi e condividere i miei vestiti puoi usare la mia bocca, e… Continua a leggere “Cio’ che è mio è tuo”

La verità

La verità È un contrattempo Non previsto. Un autobus perso Una strada sbagliata Un incontro casuale. Impreparati La osserviamo Come una perdita di tempo Cercando di capire Come fare Per tornare Sulla strada Pianificata Dell’intuizione Sbagliata.

Alice Spring

io e l’aborigeno ad Alice Spring lui succhia ghiaccio io sogno un gelato io quando parla non capisco un cazzo lui non capisce un cazzo quando parlo io lui urla alla sua donna di portare altro ghiaccio io penso alla mia donna che ora… Continua a leggere “Alice Spring”

Nevicava al mare

Nevicava al mare. Le scuole erano chiuse. Camminavo sulla spiaggia bianca con il viso rivolto verso il cielo. Che giornata meravigliosa. Tramontava il sole sulla Monument Valley. Guardai le ombre allungarsi fino allo scurire del tutto. Ero seduto su una roccia rosso ocra. Che… Continua a leggere “Nevicava al mare”

Sink

Se vedo ancora dentro al lavandino navigare un veliero, se vedo ancora nei miei occhi gli occhi di un guerriero, se non vedo ancora la fine della storia se viaggio più’ nel futuro che nella memoria è perche’ tra tutte le cose che mi… Continua a leggere “Sink”

Incompatibilità

Incompatibilità. Lei: “Cerco la spiritualità.” Io: “Hai provato sotto il tappeto?”

Carne e Bronzo

“Cos’hai?” Chiese l’uomo di bronzo. “Nulla.” Rispose l’uomo di carne.“ Cos’è il nulla?” Chiese l’uomo di bronzo.“ “E’ parlare con un uomo di bronzo.” Rispose l’uomo di carne.

Occhi chiusi

Amo il mare perché lo posso guardare anche ad occhi chiusi. E solo ad occhi chiusi rivedo le persone che ho amato e che non sono piu’ con me.

Le rondini di Terezin

Le rondini amano le docce del Grand Hotel Terezin. E puoi credere in cio’ che vuoi puoi credere che siano angeli o anime di bambini o spiriti di artisti che con le ali scrivono poesie nell’aria. Al Grand Hotel Terezin si sente una gran… Continua a leggere “Le rondini di Terezin”